The Earth at heart project

Il nostro impegno per un futuro sostenibile

Noi di Kiefer von Zoe siamo orgogliosi di ogni nostra conquista, e lo siamo soprattutto del percorso fatto per raggiungere i nostri standard di sostenibilità e compatibilità ambientale. Con anni di lavoro e perfezionamento, infatti, abbiamo realizzato un progetto che ci sta molto a cuore: prenderci cura del nostro pianeta attraverso le nostre creazioni, proprio per questo il progetto ha preso il nome di “The Earth at Heart.
Per noi di Kiefer Von Zoe la sostenibilità è parte integrante di tutto ciò che facciamo. Il fondamento dei valori di Kiefer Von Zoe risiede nell’abilità di saper creare un vantaggio competitivo attraverso l’innovazione, nuovi modi di pensare e nello sviluppo di nuove idee. Se queste nuove idee e innovazioni contribuiscono a ridurre il nostro impatto ambientale ne usciamo tutti vincenti.
I nostri dipendenti e le comunità locali hanno un ruolo fondamentale nella nostra attività e nell’ambiente. È per noi tassativo garantire la salute e la sicurezza future dei singoli e dei gruppi. Le aziende, di qualunque dimensione esse siano, devono creare pratiche commerciali sostenibili e gestire le risorse con maggiore efficienza. Bilanciando le pratiche sostenibili e il successo aziendale, Kiefer Von Zoe si impegna affinché sia noi che i nostri Clienti, utilizzando i nostri prodotti, continuiamo a ridurre al minimo l’impatto sul mondo in cui viviamo. Le iniziative di sostenibilità sono radicate nella nostra strategia aziendale, instillate nei valori della nostra azienda e messe in pratica sia internamente, grazie alle azioni dei nostri dipendenti, sia esternamente, attraverso i prodotti e i servizi che forniamo ai Clienti.

La traduzione in realtà di tutto ciò è rappresentata dal nostro KPB e dalla sua evoluzione: NPU Green.

KPB è un cartone di cellulosa vergine 100% e perciò estremamente performante e resistente, ma soprattutto 100% riciclabile e 100% biodegradabile: senza aggiunta di adesivi, coloranti e prodotti chimici di alcun tipo, a differenza dei cartoni normalmente utilizzati in ambito calzaturiero.

NPU Green è il re della nostra produzione, è il nostro orgoglio più grande, non a caso NPU è l’acronimo di Non Plus Ultra. NPU Green è il non plus ultra sotto ogni punto di vista: prodotto con cellulosa vergine 100% proprio come il cartone già descritto, non solo è completamente riciclabile, biodegradabile, ecologico e sostenibile, ma è anche il cartone più rigido e performante sul mercato e consente anche le produzioni più estreme. La cellulosa utilizzata per la sua produzione proviene da fornitori certificati FSC e PEFC e la biodegradabilità è certificata da uno studio eseguito da una importante università europea.

Perché sono importanti queste certificazioni:

FSC promuove in tutto il mondo una gestione delle foreste rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile. Gestione forestale responsabile significa tutelare l’ambiente naturale, portare vantaggi reali a popolazioni, comunità locali, lavoratori e assicurare efficienza in termini economici.
Rispettosa dell’ambiente: una gestione forestale rispettosa dell’ambiente deve assicurare che la raccolta dei prodotti legnosi e non legnosi del bosco mantenga la biodiversità, la produttività e i processi ecologici.
Socialmente utile: una gestione forestale socialmente utile aiuta sia la popolazione locale sia la società in generale a godere di benefici a lungo termine.
Economicamente sostenibile: una gestione forestale economicamente sostenibile significa che le operazioni forestali sono strutturate e gestite in modo da essere sufficientemente redditizie, senza generare profitto finanziario a scapito delle risorse forestali, dell’ecosistema, o delle comunità interessate.
FSC si impegna affinché le foreste nel mondo soddisfino i bisogni sociali, ecologici ed economici della generazione presente senza compromettere quelli delle generazioni future.

PEFC è la garanzia che la materia prima legnosa per carta e prodotti in legno deriva da foreste gestite in maniera sostenibile. Le foreste certificate sono regolarmente controllate da ispettori indipendenti. I seguenti principi sono parte integrante della gestione forestale PEFC:

  • conservare la foresta come habitat per animali e piante,
  • mantenere la funzione protettiva delle foreste nei confronti dell’acqua, del terreno e del clima,
  • tutelare la biodiversità degli ecosistemi forestali,
  • verificare l’origine delle materie prime legnose,
  • prevedere il taglio delle piante rispettando il naturale ritmo di crescita della foresta,
  • prevedere che le aree soggette al taglio vengano rimboschite o preferibilmente rigenerate e rinnovate naturalmente,
  • tutelare i diritti e la salute dei lavoratori,
  • favorire le filiere corte,
  • garantire i diritti delle popolazioni indigene e dei proprietari forestali.

Biodegradabilità

Uno studio su NPU Green, negli spessori più utilizzati in ambito calzaturiero (1mm e 3mm), portato a termine da una importante università europea evidenzia come questo prodotto sia al 100% biodegradabile. Questo studio è stato condotto utilizzando diverse tecniche come per esempio: analisi visiva, meccanica, al microscopio elettronico, spettroscopica agli infrarossi, termogravimetrica. Come testimoniano le immagini catturate durante tutto il periodo di analisi (potete trovarne qui un esempio) ed i grafici contenuti nella relazione dell’università, si evidenzia come NPU Green degradi completamente in un periodo compreso tra 2 e 3 mesi per lo spessore 1mm e tra 3 e 6 mesi per lo spessore 3mm.

Controllo chimico

Questi materiali non solo sono rispettosi dell’ambiente, ma sono del tutto sicuri anche per l’utilizzatore ed il consumatore. Su ogni singolo lotto di produzione vengono infatti effettuate accurate analisi chimiche per la ricerca delle sostanze potenzialmente pericolose identificate dalle normative. Queste analisi sono eseguite da laboratori specializzati ed accreditati con la finalità di certificare questa affermazione: tutti i prodotti soddisfano le più restrittive normative con valori ampiamente al disotto dei limiti richiesti. Questa attenzione ci consente di consegnare al cliente materiale sempre verificato prima dell’utilizzo.
Alcune delle sostanze controllate sono:

  • Azocoloranti,
  • Metalli pesanti,
  • Composti organostannici,
  • Ftalati,
  • DMFu,
  • Fenoli clorurati,
  • Cadmio,
  • Formaldeide,
  • Acido perfluoroottansulfonico (PFOS),
  • Acido perfluoroottanoico (PFOA),
  • Alchilfenoli,

Sostenibilità degli Impianti

Anche la sostenibilità della produzione per noi è molto importante. Da anni Kiefer von Zoe si impegna, anche presso i propri fornitori, per ridurre in modo sempre maggiore l’impatto della produzione sull’ambiente circostante.
Qualche esempio:

  • negli ultimi 10 anni è stata ridotta del 18% l’emissione di CO2 dell’impianto di produzione di KPB, per un totale di oltre 3.000 tonnellate di CO2 all’anno;
  • la stessa fabbrica promuove giornate di lavoro in bicicletta ed iniziative per incoraggiare il personale a viaggiare in treno riuscendo a ridurre le emissioni di CO2 dei dipendenti di 5 tonnellate all’anno;
  • la ricezione delle materie prime direttamente tramite trasporto ferroviario dai fornitori europei di cellulosa riduce le emissioni di CO2 fino al 50% rispetto al trasporto su strada.

Il passato è storia, il presente è passato, il futuro è adesso!

Transformers 4